top of page
  • Immagine del redattoreCasa delle Agriculture Tullia e Gino

Spalancare gli orizzonti: il gruppo giovani di Casa delle Agriculture a Rignano sull'Arno

In occasione della Festa dei Popoli, organizzata dalla comunità di Rignano sull'Arno, Casa delle Agriculture ha organizzato per il gruppo giovani, ragazze e ragazzi under 20, un viaggio in Toscana. I ragazzi hanno potuto visitare il Mulino Cicogni, a Montevarchi, una realtà agricola impegnata in un progetto di recupero della biodiversità cerealicola toscana; Vignaioli dipendenti e la Vineria di Clio, l'impresa sociale Qoelet a Montevarchi, luogo di accoglienza e l'Associazione "La Formica" di Rignano.

Ospiti della fantastica comunità di Rignano sull'Arno, i ragazzi hanno partecipato alla Festa dei Popoli, aiutando alla realizzazione, ma anche perdendosi tra gli odori, i racconti e i volti di donne e uomini provenienti da Albania, Sri Lanka, Marocco. Hanno poi alloggiato sulle colline di Rignano, ospiti di don Massimo. Il viaggio non sarebbe stato assolutamente possibile se non grazie alle relazioni coltivate da Casa delle Agriculture in questi anni, all'enorme capitale umano che quotidianamente ci rende enormemente grati. E di cui fa parte sicuramente anche Eleonora Migno e la sua famiglia, che ringraziamo profondamente per l'accoglienza fuori dal comune. Quest'esperienza è stata per i nostri ragazzi un'occasione di crescita, di contaminazione, un modo per spalancare gli orizzonti, tenendo e rafforzando ancor di più i legami, ballando e cantando, e allo stesso tempo riflettendo sugli enormi privilegi del vivere questa parte del mondo.


I ragazzi hanno tenuto un piccolo diario di bordo, che potete trovare sulle stories in evidenza del nostro profilo instagram.




10 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page