• Casa delle Agriculture Tullia e Gino

"LA CAREMMA" 2021

In occasione dell'inizio della Quaresima, le nostre volontarie, nell'ambito del progetto "Verso l'Agriludoteca di Comunità", hanno donato alle bambine e ai bambini della Scuola dell'Infanzia di Castiglione d'Otranto un fantoccio rappresentante la Caremma, la mamma del Carnevale, ma anche un grande simbolo del mondo contadino.

Una tradizione pagana sopravvissuta e rivisitata in quella cristiana. I suoi simbolo sono legati alla terra e alla cultura contadina: l'arancia, le piume, il senso stesso dell'attesa. Le famiglie contadine usavano crearla e posizionarla davanti casa per poi darle fuoco il giorno di Pasqua.

Nei tempi passati, a mezzogiorno del Sabato Santo, in qualsiasi posto ci si trovava, si sospendevano tutte le attività e ci si preparava all'evento e, al suono delle campane, i contadini alzavano le zappe in aria in segno di festa.

I nostri piccoli della Scuola dell'Infanzia l'hanno abilmente disegnata, proprio come dei veri artisti!







1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti